Ail: settembre mese dedicato ai tumori ematologici

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 10 set. (askanews) - Settembre è il mese di sensibilizzazione sui tumori del sangue e quest'anno AIL - Associazione Italiana contro Leucemie, linfomi e mieloma, ha scelto di dedicare un focus ai bisogni di chi convive quotidianamente con un tumore cronico del sangue. Le leucemie, i linfomi e il mieloma sono malattie ematologiche molto diverse tra loro, con prognosi e percorsi di cura che differiscono a volte in maniera radicale. La Ricerca e le Cure viaggiano ancora spesso a velocità differenti a seconda della specifica neoplasia, ma grazie ai progressi degli ultimi anni, terapie sempre più efficaci e ben tollerate, oggi molte patologie si possono cronicizzare, con un notevole aumento della durata e della qualità di vita dei pazienti.

Gli approfondimenti e i servizi pensati da AIL per raccontare la realtà di chi vive con i tumori cronici del sangue si concentrano su tre patologie: Leucemia Mieloide Cronica, Leucemia Linfatica Cronica e Mieloma Multiplo

Nell'ambiente multimediale creato ad hoc e disponibile su ail.it e su pazienti.ail.it è possibile, per ogni patologia, fruire di molti contenuti interessanti e utili per i pazienti e i loro caregiver, e importanti per l'opinione pubblica per capire cosa significa convivere con un tumore cronico del sangue. Dai materiali informativi - approfondimenti con i principali esperti ematologici di ogni patologia schede informative e infografiche sulle singole neoplasie, opuscoli sulle malattie da poter scaricare e consultare, informazioni su diritti e agevolazioni per i pazienti cronici - ai servizi per i pazienti - seminario pazienti-medici sulla LMC, archivio dei seminari su ogni patologia, numero verde AIL dedicato alla cronicità ogni venerdì del mese di settembre. Ma anche approccio alla psicologia del paziente cronico e del suo caregiver, storie dei pazienti raccontate attraverso podcast, video pillole, interviste e articoli.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli