Aipsa, contro minacce infiltrazioni criminali risposta coordinata privato e pubblico

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 28 ott. (Labitalia) – Per fronteggiare le minacce ibride di infiltrazione criminale nel tessuto societario, dalla manodopera al soldo del caporalato agli attacchi sistematici cyber, occorre una risposta sinergica e coordinata tra privato e pubblico in ottica di reale partnership che consenta di sfruttare al meglio, in modo efficace e sostenibile, gli strumenti che l'ordinamento giuridico mette a disposizione. E' quanto emerso dalla tavola rotonda che si è tenuta a Palazzo Clerici, Milano, in occasione di 'Investigare 4.0', l’evento organizzato da Aipsa – Associazione italiana professionisti security aziendale, in collaborazione con A2A, Life Company che si occupa di energia, acqua e ambiente.

”Chi si occupa di criminologia deve parlare il linguaggio dell’innovazione tecnologica e scientifica. La minaccia criminale e terroristica corre oggi, infatti, sulle reti criptate e sulle piattaforme cyber. La sicurezza privata e pubblica deve avere, allora, gli strumenti culturali e normativi per prevenire i pericoli e forse, in un prossimo futuro, per predirli” ha affermato il Prefetto Vittorio Rizzi. "Una corretta gestione dei rischi di infiltrazione criminale nelle Aziende, grazie all’utilizzo degli strumenti a disposizione, è fondamentale per proteggere il busness. Per A2A si tratta di un importante tassello che ci consente di garantire servizi efficienti alle comunità contribuendo a migliorare la qualità della vita delle persone" ha commentato Alessandro Manfredini, direttore group security e cyber defence A2A e vice presidente di Aipsa.

“Il confronto – ha dichiarato Andrea Chittaro, presidente Aipsa – ha confermato, una volta in più, quanto sia fondamentale, nel campo della prevenzione dell’infilitrazione criminale, promuovere iniziative di cooperazione tra la parte pubblica e quella privata e quanto la seconda debba dotarsi di strumenti procedurali e competenze idonee a fronteggiare rischi che, se non adeguatamente gestiti, possono avere impatti significativi sul business e la reputazione delle aziende".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli