Air Force rimuove comandante dopo scandalo molestie a reclute

Austin (Texas, Usa), 10 ago. (LaPresse/AP) - L'Air Force ha rimosso il comandante della base di Lackland, colonnello Glenn Palmer, a seguito dello scandalo per accuse di molestie sessuali rivolte a istruttori militari. Lo fanno sapere fonti ufficiali, coperte dall'anonimato perché la notizia non è stata formalmente resa pubblica. Palmer sinora controllava l'addestramento di base delle reclute nella base texana. Circa dieci istruttori della base di Lackland sono sotto indagine o incriminati per molestie sessuali nei confronti delle reclute. Secondo gli investigatori oltre 30 donne sono state vittime di abusi.

Ricerca

Le notizie del giorno