Air Italy, Gelmini: governo arriva sempre dopo

Pol/Bac

Roma, 11 feb. (askanews) - "Altra drammatica crisi annunciata. La compagnia aerea Air Italy è ufficialmente in liquidazione. Da oggi sarà in atto lo stop tecnico dei voli, mentre dal prossimo 25 febbraio verranno di fatto interrotte tutte le attività. Al momento la flotta di Air Italy è composta da 9 aerei, la compagnia si occupa soprattutto dei collegamenti tra l'Italia continentale e la Sardegna. A rischio 1.200 lavoratori, di cui 550 nella regione isolana". Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.

"Come reagisce il governo? Convocando l'ennesimo tavolo di crisi al ministero per lo Sviluppo economico e chiedendo alla società di sospendere ogni decisione. Anche in questo caso, dopo Arcelor Mittal, Alitalia, Whirlpool, l'esecutivo Conte arriva dopo, quando la frittata è ormai fatta e i margini di manovra sono minimi. Così non si risolve alcun problema", conclude.