Airbag difettosi, indagine su 30 milioni di veicoli negli Usa

·1 minuto per la lettura

AGI - La National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA) degli Stati Uniti ha aperto un'indagine su 30 milioni di veicoli costruiti da diverse case automobilistiche con airbag Takata potenzialmente difettosi, come mostrerebbe un documento del governo citato in esclusiva da Reuters. Gli ispettori per la sicurezza autombilistica Usa hanno aperto venerdì un'analisi ingegneristica su circa 30 milioni di automobili negli Usa costruite dal 2001 al 2019.

GUARDA ANCHE: Honda vuole l'airbag sugli scooter

Le case automobilistiche sono state avvisate venerdì dell'indagine, che non è ancora pubblica, venerdì. L'inchiesta include veicoli assemblati da Honda Motor Co (7267.T), Ford Motor Co (FN), Toyota Motor Corp (7203.T), General Motors Co (GM.N), Nissan Motor (7201.T), Subaru (7270.T), Tesla (TSLA.O), Ferrari NV, Nissan Motor (TAMO.NS), Mazda (7261.T), Daimler AG (DAIGn.DE), BMW (BMWG.DE) Chrysler (ora parte di Stellantis NV (STLA.MI), Porsche Cars (PSHG p.DE), Jaguar Land Rover (di proprietà di Tata Motors (TAMO.NS) e altri. 

GUARDA ANCHE: L’aeroporto di Malpensa sommerso dall’acqua. Automobilisti bloccati nelle auto

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli