Al Bano: "Io Bella ciao l'avrei cantata. Critiche a Pausini esagerate"

(Adnkronos) - ''A me queste critiche feroci a Laura Pausini sembrano esagerate. Ognuno è libero di fare quello che vuole. Se non ha cantato 'Bella ciao' avrà avuto i suoi motivi, forse aveva paura che cantandola sarebbe stata strumentalizzata per fini politici''. Così Al Bano all'Adnkronos sulle polemiche social che si sono scatenate dopo che, durante uno show in una tv spagnola, Laura Pausini si è rifiutata di cantare 'Bella ciao'.

''Io l’avrei cantata tranquillamente - sottolinea - 'Bella ciao' appartiene al mondo intero, al di là delle idee politiche. L’ho cantata un sacco di volte, non lo farei solo se sentissi che c'è aria di strumentalizzazione'', conclude Al Bano.

(di Alisa Toaff)