Al G7 multilateralismo e vaccini, la Germania dona 1,5 mln euro

·1 minuto per la lettura
Al G7 multilateralismo e vaccini, la Germania dona 1,5 mln euro
Al G7 multilateralismo e vaccini, la Germania dona 1,5 mln euro

Berlino, 20 feb. (askanews) – La cancelliera tedesca Angela Merkel ha annunciato che la Germania donerà ulteriori 1,5 miliardi di euro per la lotta mondiale contro la pandemia di Covid-19, tra cui il programma di vaccinazione Covax, al termine del summit del G7.

“É assolutamente chiaro che il multilateralismo avrà nuovamente più chance tramite gli Stati del G7 e questo mi rallegra in modo particolare. Ne sono profondamente convinta, anche la pandemia di coronavirus ci ha mostrato che siamo dipendenti gli uni dagli altri e questo a livello mondiale”, ha affermato la leader tedesca.

“Sono felice che anche la Germania abbia potuto contribuire con mezzi supplementari per 1,5 milioni di euro, il che fa di noi attualmente uno dei maggiori contribuenti”, ha poi annunciato.

E sulla distribuzione delle dosi a livello globale:

“Si tratta di una questione elementare di equità. In ogni modo penso sia anche importante che gli Stati democratici abbiano un obbligo verso i propri cittadini e cittadine e che non possiamo semplicemente usare dei vaccini prodotti in Europa in modo diplomatico e geopolitico. Bisogna trovare un buon equilibrio tra le due cose. E quindi non ci saranno appuntamenti di vaccinazioni annullati in Germania”. ‘