"Al nord ci si ammala", polemica sullo spot

Non sono mancate le polemiche dopo la messa in onda della campagna pubblicitaria per promuovere il turismo nei comuni della Locride in Calabria. "A differenza di altre zone d'Italia dove i tassi di inquinamento sono alle stelle e una politica dell'ambiente suicida ha fatto sì che per decenni le polveri sottili uccidessero migliaia di persone. In Calabria rispetto e salvaguardia della Natura sono realtà che hanno tutelato il territorio e la salute delle persone" recita lo spot realizzato dall'agenzia di Klaus Davi.