Al Quaeda ha diffuso un video dell’ISIS contenente blooper

isis video

ISIS e al Qaida competono da diversi anni e per di più in diversi paesi -lo avevamo già visto in Siria durante la guerra tra gruppi jihadisti, e continuiamo a vederlo ormai dal 2015 in Yemen, dove si sta combattendo un’aspra battaglia. Questa volta la questione è mediatica e riguarda il canale legato al al Quaeda: “Hidayah Media Production” avrebbe diffuso un filmato di propaganda dell’ISIS in cui sono evidenti diversi blooper, ovvero degli errori compiuti durante le riprese del video.

Al Quaeda: video dell’ISIS con i blooper

La “Hidayah Media Production” ha reso pubblico questo filmato per dimostrare che i loro rivali, i miliziani dell’ISIS ripresi nel filmato, non siano affatto stati in grado di pronunciare in maniera naturale un messaggio di propaganda. Il video mostra i miliziani dell’ISIS che fanno diversi errori durante la registrazione: le scene sono molto simili a quelle che vengono proiettate alla fine di un film per mostrare momenti buffi e gaffe durante le riprese.

Tali blooper risalgono ad alcune riprese fatte dall’ISIS nel 2017. La“Hidayah Media Production” non ha però specificato la provenienza del video dell’ISIS non editato e che quindi conteneva diversi errori: il video sarebbe forse stato fornito da un miliziano dell’ISIS che era stato fatto prigioniero da al Qaida. Forse invece potrebbe essere stato trovato in una base dell’ISIS poi abbandonata. Il video conteneva parecchi errori dei miliziani dell’ISIS e il gruppo di al Quaeda ha voluto così dimostrare che i rivali non sono in grado di pronunciare un serio messaggio di propaganda.