Al Santa Maria Nuova di Firenze le radiografie anche di notte -2-

Bla

Roma, 26 lug. (askanews) - "Sono tutti pazienti che arrivano dal Cup - spiega la dottoressa Konze - La sera si lavora bene, più tranquilli. Quando abbiamo personale, cerchiamo di farlo tutte le sere, in questi mesi estivi un po' meno. I pazienti ci chiamano per telefono: scusi, mi hanno dato appuntamento per le 23, ma è vero?".

"Da quando facciamo la radiologia in notturna - informa il dottor Ricci - abbiamo abbattuto le liste di attesa in maniera drastica. Dall'inizio dell'anno, qui a Santa Maria Nuova abbiamo fatto 3.400 risonanze magnetiche, come se avessimo acquistato un apparecchio in più".

Nel primo semestre del 2019, grazie al progetto di riduzione delle liste di attesa, in tutti i presidi della Asl Toscana centro sono stati fatti quasi 25.000 esami in più, fra ecografie, Tc e risonanze magnetiche.

(Segue)