Al Sisi: Egitto pronto a intervenire in Libia se Sirte a rischio

Ska

Roma, 21 giu. (askanews) - Il presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi, che sostiene il generale Khalifa Haftar, ha detto che ogni passo avanti delle forze del Governo di unione nazionale sostenuto dalla Turchia verso la citt strategica di Sirte potrebbe indurre l'Egitto ad un intervento "diretto" in Libia.

"Se il popolo libico ci chiede di intervenire, un segnale inviato al mondo che l'Egitto e la Libia condividono interessi comuni, sicurezza e stabilit", ha detto al-Sisi in un intervento alla televisione egiziana riportato dalla France Presse.