Al sommelier Silvio Galvan il premio Fondazione Birra Moretti

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 16 mag. (askanews) - Silvio Galvan è il sommelier premiato da Birra Moretti per la valorizzazione della birra a tavola per la passione, la professionalità e le alte capacità dimostrate. La premiazione è avvenuta nell'ambito di "Champagne in Villa", l'evento dell'Associazione della sommellerie professionale italiana volto a promuovere il miglior sommelier d'Italia 2022 e il miglior sommelier junior 2022.

Galvan, 31 anni, trentino d'origine, è oggi sommelier presso l'hotel La Perla di Corvara, in provincia di Bolzano. Ha iniziato il suo percorso nel mondo della ristorazione a 15 anni, quando ha intrapreso gli studi presso l'Istituto di Formazione professionale alberghiero di Levico Terme. "Questa passione è nata durante gli studi all'istituto professionale Alberghiero di Levico, dove, non smetterò mai di dirlo, ho avuto la fortuna di trovare insegnanti che sono riusciti a trasmettermi la loro passione e la loro voglia di fare ospitalità", racconta il giovane.

A premiare Silvio Galvan è stato Salvatore Castano, miglior sommelier d'Europa & Africa nel 2021 e, nel 2019, vincitore del Premio Fondazione Birra Moretti per la valorizzazione della birra a tavola.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli