Al via a Cagliari la Conferenza NUFACT2021

·2 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Cagliari- Lunedi 6 settembre, a Cagliari, prenderà il via a partire dalle 12:20 la Conferenza NUFACT2021, il più importante simposio internazionale dedicato alla fisica del neutrino agli acceleratori di particelle (), organizzata dall'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e dal Dipartimento di Fisica "G. Occhialini" dell'Università di Milano Bicocca. Giunto alla sue ventiduesima edizione, l’evento chiamerà a raccolta scienziati provenienti da tutto il mondo, con l’intento di fare il punto sul progresso delle ricerche nel campo della fisica del neutrino e sullo stato degli esperimenti attuali e futuri dedicati a questo cruciale ambito di ricerca. Il simposio, originariamente programmato per il 2020, segna la ripresa delle attività congressuali scientifiche anche in presenza, dopo la lunga interruzione dovuta alla pandemia. A causa delle limitazioni alla mobilità tuttora vigenti, la conferenza si svolgerà in modalità mista, sia online che in presenza, e si concluderà il giorno 11 settembre 2021.

Il ricco programma del congresso prevede oltre 300 contributi suddivisi in sessioni plenarie e sei sessioni parallele, una sessione poster e una tavola rotonda, a cui prenderanno parte gli scienziati. In particolare, tra gli interventi di altissimo profilo menzioniamo, la relazione del Prof. Carlo Rubbia, premio Nobel per la Fisica 1984 e Senatore a vita della Repubblica Italiana, il giorno martedì 7 alle ore 11:20.

Un'importante novità all'interno della conferenza è poi l'introduzione di tre workshop dedicati a nuovi progetti e alla divulgazione scientifica. "È un grande onore e responsabilità ospitare nella nostra città, sede di una prestigiosa e antica Università e di una Sezione dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, una conferenza internazionale di tale profilo e dimensione", sottolinea Walter Bonivento, dell'INFN di Cagliari, co-chair del comitato organizzatore. "Sarà una grande occasione per valutare i progressi dell'ultimo biennio in questo campo così vivace con i protagonisti della ricerca a livello mondiale" commenta Francesco Terranova, dell'Università di Milano-Bicocca, co-chair del comitato organizzatore.

Le sessioni plenarie saranno trasmesse sul canale aperto di YouTube

Contatti: Maria Antonietta Izzinosa

Ufficio stampa Università di Milano-Bicocca

02-6448 6076

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli