Al via celebrazioni per 30 anni dalla caduta del Muro di Berlino

Berlino, 6 nov. (askanews) - Sono iniziate ufficialmente le celebrazioni per i 30 dalla caduta del Muro di Berlino. Martedì sera la capitale tedesca ha acceso installazioni in diversi luoghi emblematici della Guerra Fredda: alla East Side Gallery, la più grande porzione di muro conservata in città, sono state proiettate le iconiche immagini dei murales creati per la Riunificazione; sul Viale del 17 giugno tanti i selfie dei turisti per l'installazione "Visions in Motion" dell'artista Patrick Shearn, mentre davanti alla Porta di Brandeburgo si è accesa una grande sfera sulla quale sono proiettati i messaggi dei cittadini; sulla facciata dell'ex ministero della Stasi, la temuta polizia segreta dell'ex Germania comunista, è comparsa infine la mega scritta "Ogni cittadino ha il diritto di esprimere la sua opinione".