Al via domani gli incentivi 2022 per l'acquisto di nuove auto a basse emissioni

(Adnkronos) - Dopo un lungo e articolato percorso, sarà pubblicato questa sera in Gazzetta Ufficiale il DPCM approvato dal Governo lo scorso 6 aprile, il cosiddetto Decreto incentivi. A seguito della pubblicazione potranno ottenere il bonus compreso tra 2.000 e 5mila euro i contratti d’acquisto di una nuova auto a basse emissioni di CO2 sottoscritti da domani, martedì 17 maggio. Anche se, come spesso accade nel nostro Paese, non è ancora tutto pronto: la piattaforma telematica per la prenotazione del contributo non sarà operativa prima del 25 maggio.

VIDEO - Incentivi per auto elettriche, cosa devi sapere

Nell'attesa i concessionari dovranno quindi tenere nel cassetto i contratti siglati nel frattempo, che potranno materialmente inserire solo quando il Ministero dello sviluppo economico darà il via libera alla pagina web. Un ulteriore intoppo che potrebbe portare ad un boom di inserimenti all'apertura della piattaforma, con il conseguente e temuto rapido esaurimento dei fondi a disposizione: 170 milioni di euro per le auto termiche e ibride con emissioni di CO2 tra 61 e 135 g/km (si stima siano sufficienti per circa 85mila veicoli), 220 mln per le elettriche (0-20 g/km) e 225 mln per le plug-in (21-60 g/km)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli