Al via domani a Roma il Salone mondiale dei siti Unesco -2-

Cro-Mpd

Roma, 25 set. (askanews) - Paese ospite speciale dell'edizione 2019 del Salone sarà l'Argentina, grazie allo storico legame culturale che da sempre mantiene con il Lazio e la Città di Roma, intensificatosi negli ultimi anni per la presenza di Papa Francesco.

Obiettivo del Salone - sottolinea una nota - è quello non solo di valorizzare e promuovere i siti e le città Patrimonio dell'Umanità, ma anche di offrire un'occasione di riflessione sulle politiche per il turismo e sui nuovi modelli di sviluppo sostenibile, a partire proprio dall'offerta del brand Unesco. Il nostro Paese, con i suoi 55 siti Unesco, è la nazione, insieme alla Cina, che ne ha di più.