Al via Eepliant3, progetto per rispetto standard Ue prodotti elettrici

webinfo@adnkronos.com

Al via il progetto europeo Eepliant3 per garantire che i prodotti elettrici introdotti sul mercato rispettino la normativa in materia di etichettatura ed ecodesign. Finanziato dal programma Horizon 2020, il progetto Eepliant3 (Energy Efficiency Compliant Products 3) coinvolge 28 partner di 21 Paesi e vede per l’Italia la partecipazione di Enea e Camera di Commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi.  

"L’obiettivo generale è quello di tutelare i consumatori e rafforzare la loro fiducia nelle politiche Ue sull’efficienza energetica", spiega l'Enea in una nota.  

"Il numero di prodotti coperti da requisiti di progettazione ecocompatibile e di etichettatura energetica è praticamente raddoppiato negli ultimi sei anni tanto che, rispetto ai due precedenti progetti Eepliant, è stata allargata la platea degli apparecchi da monitorare per assicurare la loro conformità alla legislazione europea, con l’inclusione anche di condizionatori e ventilatori", sottolinea la ricercatrice Enea Milena Presutto.