Al via Fiera Nautica ad Olbia, prima volta in Sardegna

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 22 apr. (askanews) - "Per la prima volta, anche la Sardegna può vantare un evento fieristico dedicato alla nautica, settore importante e trainante per l'economia e l'occupazione, ma anche componente di prestigio della filiera del turismo isolano. Era necessario avere un salone regionale di riferimento, che può innescare processi di sviluppo e di promozione nell'intero territorio regionale, proponendo l'Isola come un'unica destinazione nautica. Olbia è la sede ideale per questa iniziativa, infatti la Gallura ospita circa la metà dei posti barca dell'intera Isola e nel suo territorio sono attive oltre 60 imprese nei settori della nautica e della cantieristica". Lo ha detto il presidente della Regione, Christian Solinas, in occasione dell'inaugurazione della "Fiera Nautica di Sardegna", promossa dall'Assessorato regionale del Turismo, Artigianato e Commercio e dal Cipnes Gallura (Consorzio industriale provinciale nord est), che si svolge nel porto turistico di Olbia da oggi fino al 26 aprile. La manifestazione fa parte del progetto "Sardinia discovery journey", inserito nel più ampio programma di marketing regionale "Insula - Sardinia quality world".

"Questo evento, atteso da anni, contribuirà a valorizzare e sviluppare il comparto dell'industria nautica in Sardegna, oltre che a intercettare il target del turismo nautico e diportistico, già diffuso nell'Isola, ma che, con un valido supporto fieristico, potrà imporsi maggiormente anche a livello internazionale, veicolando la Sardegna nel mondo con immaginabili vantaggi economici", ha aggiunto il presidente Solinas.

"Per la Regione, questo evento deve diventare un appuntamento annuale di prestigio, con ricadute nazionali e internazionali - ha aggiunto l'assessore regionale del Turismo, Gianni Chessa - Grazie anche alla presenza dei maggiori protagonisti del settore (aziende regionali, nazionali e internazionali), allo spazio dedicato all'incontro tra domanda e offerta e al coinvolgimento dell'intera filiera nautica, dalla produzione ai servizi, fino alla formazione. Vogliamo far crescere concretamente il turismo nautico in Sardegna, promuovendola come sede ideale per un polo nautico al centro del Mediterraneo, anche in considerazione del fatto che si tratta di un segmento turistico con grossa capacità di spesa e capace di promuovere la nostra immagine ovunque. I cinque giorni della fiera consentiranno di valorizzare anche altri filoni produttivi identitari e di eccellenza della Sardegna, come l'enogastronomia, l'artigianato, la moda. Un'isola turistica sempre più protagonista, in attesa di una stagione estiva con grandi soddisfazioni".

(segue)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli