Al via in Israele lo studio sull'efficacia della quarta dose del vaccino

·1 minuto per la lettura

AGI - Prenderà il via domani allo Sheba Medical Center a Tel Hashomer, in Israele, uno studio sull'efficacia di una quarta dose di vaccino anti-Covid.

Al progetto parteciperanno in 6 mila, tra cui 150 membri dello staff medico, ai quali verrà somministrato un nuovo richiamo. 

Lo studio, il primo del suo genere al mondo, sarà condotto in collaborazione con il ministero della Salute ed è stato approvato da un panel di esperti governativi.

"Lo studio testerà l'efficacia di una quarta dose di vaccino sui livelli di anticorpi, la prevenzione dal contagio e un controllo della sua sicurezza", ha spiegato Gili Regev-Yochay.

"Ci si aspetta che questo studio faccia luce sul vantaggio ulteriore di somministrare una quarta dose e ci porti a capire se e a chi valga la pena somministrarla", ha aggiunto. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli