Al via la campagna di sensibilizzazione sui tumori testa-collo

Red/Cro/Bla

Roma, 4 set. (askanews) - Scendi dalle nuvole, Esci dal guscio, Non mettere la testa sotto la sabbia: questi i tre messaggi della campagna "Tieni la testa sul collo" del 2019, un invito forte e chiaro a non sottovalutare i tumori della testa e del collo e a sottoporsi ai controlli diagnostici necessari. La grafica della campagna di quest'anno richiamerà il comportamento tipico di alcuni animali di fronte alla paura, l'istinto di nascondersi per non affrontare il pericolo, tipico anche di noi uomini.

L'iniziativa è promossa dall'Associazione Italiana di Oncologia Cervico-Cefalica (Aiocc), con il patrocinio del Ministero della Salute, in occasione della Make Sense Campaign 2019, la campagna europea di sensibilizzazione sui tumori della testa e del collo che dal 16 al 20 settembre metterà in campo numerose iniziative su tutto il territorio nazionale.

"Tieni la testa sul collo. Un controllo può salvarti la vita" è il messaggio che anche in questa edizione mira a sensibilizzare la popolazione italiana a partecipare alle iniziative che si terranno nei circa 30 Centri specialistici, da Nord a Sud. L'obiettivo è quello di promuovere l'importanza della diagnosi precoce, unico strumento in grado di sconfiggere queste patologie che ogni anno vedono diagnosticati circa 10.000 nuovi casi1, facendo confluire le persone ai Centri durante le iniziative.

(segue)