Al via le riprese della serie Rai “Vincenzo Malinconico, Avvocato”

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 1 giu. (askanews) - Sono iniziate le riprese della nuova serie Rai "Vincenzo Malinconico, Avvocato", una coproduzione Rai Fiction-Viola Film, diretta da Alessandro Angelini e tratta dai romanzi best seller di Diego De Silva, editi da Giulio Einaudi Editore.

L'avvocato Vincenzo Malinconico è interpretato da Massimiliano Gallo (Imma Tataranni - Sostituto procuratore, I bastardi di Pizzofalcone). Accanto a lui, Lina Sastri, Denise Capezza, Teresa Saponangelo, Francesco Di Leva, Giovanni Ludeno, Luca Gallone e con Ana Caterina Murariu e Michele Placido.

Semi-disoccupato, semi-divorziato, semi-felice, ma soprattutto avvocato d'insuccesso. Più psicologo che avvocato, Vincenzo Malinconico ha sempre un pensiero fuori tema per la testa. Difende più che altro amici e parenti in contenziosi non particolarmente impegnativi che non sempre vince. Separato, due figli, piace alle donne per la sua insicurezza, ma non riesce a realizzarsi sul piano sentimentale. Vincenzo Malinconico ci fa appassionare alle sue vicende sgangherate e mostrando il mondo attraverso il suo sguardo ironico e autentico.La serie è scritta da Diego De Silva assieme a Gualtiero Rosella, Massimo Reale e Valerio Vestoso ed è tratta dai romanzi "Non avevo capito niente", "Mia suocera beve" e "Divorziare con stile", editi da Giulio Einaudi Editore. Le ripres, della durata di 16 settimane, si stanno svolgendo tra Roma e Salerno.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli