Al via nuova campagna ArtBonus, in 5 anni raccolti 387 mln euro

Red/Cro/Bla

Roma, 22 ott. (askanews) - Lo spettacolo dal vivo protagonista del nuovo spot ArtBonus: il ministero della Cultura e del Turismo ha scelto la Lirica e i Teatri per la campagna di comunicazione istituzionale dedicata al mecenatismo culturale.

Grazie alla misura ArtBonus, introdotta proprio da Dario Franceschini nel 2014, sono stati finora raccolti oltre 387 milioni di euro da parte di 12.755 mecenati per oltre 3.300 interventi. E con il leitmotiv "diventa anche tu un mecenate" lo spot invita a regalare emozioni partecipando al restauro di opere d'arte ma anche al sostegno dello spettacolo dal vivo.

La nuova campagna del governo, promossa dal ministero guidato da Dario Franceschini, si concentra sulla tutela del patrimonio culturale italiano e invita tutti a diventare mecenati usufruendo del beneficio fiscale del 65% per le donazioni a sostegno della cultura e dello spettacolo.

Lo spot istituzionale, attualmente in onda sulle reti Rai e sulle piattaforme digitali del MiBACT, è stato realizzato in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia per la regia di Paolo Santamaria e racconta l'unicità del patrimonio culturale italiano attraverso gli occhi dei visitatori. Come in una vera e propria sindrome di Stendahl, i protagonisti dello spot sono stregati dalle opere d'arte in un'intima quanto sempre irripetibile vicinanza.