Al via a settembre a Bologna le riprese di Universitas Tenebrarum

featured 1634822
featured 1634822

Bologna, 1 ago. (askanews) – Scalare la classifica delle università mondiali per aggiudicarsi più fondi, attraverso pratiche losche e brutali, in accordo con studenti, balordi e saccenti. Benvenuti alla facoltà di Sociologia delle Lingue Morte, l’immaginaria università italiana raccontata da una nuova serie tv di Michele Mellara e Alessandro Rossi che verrà girata a partire da settembre al Dams di Bologna.

“Universitas Tenebrarum” è un progetto che riunisce molto della comicità italiana a partire da Natalino Balasso, che darà il volto principale al racconto. La prima stagione, formata da ventiquattro puntate da circa cinque minuti ciascuna, si potrà vedere già a partire da marzo 2023 sul canale web Circolobalasso e, successivamente, su RAI Play.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli