Al via vertice del centrodestra su regionali e Stati generali

Adm

Roma, 10 giu. (askanews) - Inizia il nuovo vertice dei leader del centrodestra, l'appuntamento era alle 16 per discutere di elezioni regionali e 'Stati generali'. Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Antonio Tajani (Silvio Berlusconi non partecipa) dovranno trovare la quadra sulle candidature e decidere anche come rispondere all'invito del presidente del Consiglio Giuseppe Conte, che ha convocato Lega, Fdi e Fi per venerd.

Berlusconi vorrebbe che il centrodestra andasse ai massimi livelli all'appuntamento, ma Lega e Fdi frenano e una delle ipotesi che alla fine venga inviata una delegazione senza i leader.

Sulle regionali c' da risolvere soprattutto la questione della candidatura in Puglia, che secondo gli accordi dello scorso inverno dovrebbe toccare a Fdi ma che adesso viene rivendicata anche dalla Lega.