Alain Delon colpito da ictus: era ricoverato in ‘segreto’ da luglio

alain delon

Alain Delon è stato colpito da un ictus. A diffondere la notizia è la stampa francese che ha raccolto le prime dichiarazioni del figlio Anthony. L’attore aveva già avuto qualche problema di salute lo scoso giugno, ma non erano state più diffuse notizie sulle sue condizioni di salute. Come sta uno dei volti del cinema più famosi al mondo?

Alain Delon colpito da ictus

Qualche settimana fa Alain Delon è stato colpito da un infarto e da un’emorragia cerebrale, ma i suoi familiari hanno diffuso la notizia soltanto nelle ultime ore. La stampa francese ha prontamente raccolto le prime dichiarazioni del figlio Anthony che solo adesso ha ritenuto opportuno rendere pubbliche le condizioni di salute del genitore. Lo scorso 14 giugno si era già parlato di un malore che aveva colpito l’attore e, in quell’occasione, era stato ricoverato d’urgenza presso l’ospedale americano di Neuilly, alle porte di Parigi. Soltanto qualche giorno prima, Alain era stato premiato con la Palma d’oro alla carriera al Festival del Cinema di Cannes e nulla faceva ipotizzare un simile epilogo. Il fatto ha destato grande preoccupazione tra i tantissimi fan dell’attore ma i bollettini medici diramati nei giorni successivi dicevano che l’attore era cosciente e in buona salute. Da questo momento, però, di lui non si è avuta più nessuna notizia. Questo fino ad oggi, quando la famiglia Delon ha preferito aggiornare la stampa sulle reali condizioni di salute di Alain. Stando a quanto riportano i quotidiani francesi, uno dei volti del cinema più famosi al mondo avrebbe avuto una complicazione la notte tra il 10 e l’11 luglio a causa di un ictus ed è stato immediatamente operato alla Pitié-Salpétriere, noto ospedale di Parigi, dove è rimasto tre settimane in terapia intensiva. Trascorso questo periodo è stato trasferito in una clinica svizzera dove è accudito dai suoi parenti familiari. Le sue condizioni sono preoccupanti ma le parole dei medici sembrano essere incoraggianti.

Le parole del figlio di Delon

A diffondere il bollettino medico sulle condizioni di Alain è il figlio Anthony, anche lui stimato attore, attraverso l’agenzia AFP. Stando a quanto si legge, le funzioni vitali di Delon sarebbero perfette e “le sue condizioni stabilizzate”. L’erede del grande interprete ha dichiarato: “Mio padre ha avuto un problema cardio-vascolare e una leggera emorragia cerebrale. Nella clinica svizzera l’attore è assistito 24 ore su 24 dalla figlia che risiede nel paese elvetico. Per il momento, le condizioni di Delon sono stabili, ma pare che l’uomo sia in ripresa. Anthony non ha aggiunto altro, ma i fan dell’attore possono comunque tirare un sospiro di sollievo. Qualche anno fa, precisamente nel 2014, Alain era già stato ricoverato in ospedale presso il Lariboisière di Parigi per seri problemi alla schiena. In questa occasione lo staff del reparto di neurochirurgia dell’ospedale lo aveva rimesso in piedi in men che non si dica, quindi ci auguriamo che anche adesso, seppure i problemi siano molto diversi, avvenga la stessa cosa.