Alain Delon: "Grave ictus", ma poi la verità

Alain Delon ritira il suo premio a Cannes. 19 maggio 2019. (Photo by Arthur Mola/Invision/AP)


Sulle condizioni di salute dell'attore francese Alain Delon erano state date notizie allarmistiche: "Colpito da ictus, è grave", aveva detto la stampa in mattinata.

Salvo poi far venire fuori la verità: il mito del cinema, 83 anni e Palma d’Oro alla carriera a Cannes 2019, ha sì avuto un'emorragia cerebrale, ma questa risalirebbe in realtà a tre settimane fa.


GUARDA ANCHE: Cannes, Palma d’onore ad Alain Delon, l’ira delle femministe


Certo, le precisazioni non tolgono del tutto le preoccupazioni per la salute dell'attore, ma i medici e il figlio, Anthony Delon, hanno fatto sapere che, ora come ora, le sue condizioni sarebbero stabili.

Dopo tre settimane di terapia intensiva in un ospedale di Parigi, Delon è stato trasportato in una clinica in Svizzera, dove si trova al momento e dove starebbe semplicemente dedicando al riposo.



GUARDA ANCHE: Valeria Golino: Delon merita la Palma anche solo per la bellezza