Alarm Phone: soccorsa da "guardia costiera libica" barca migranti

Ska

Roma, 29 set. (askanews) - Un'imbarcazione che aveva contattato Alarm Phone con 56 persone a bordo, è stata soccorsa dalla "cosiddetta guardia costiera libica" dopo "80 ore a mare e omissione di soccorso da parte dell'Europa": lo scrive lo stesso account di allerta sui migranti che attraversano il Mediterraneo verso l'Europa, precisando che l'agenzia delle Nazioni Uniter pe i rifugiati (Unhcr) e le autorità libiche confermano l'informazione.