Alba Parietti sensualissima in costume a quasi 60 anni: i commenti sui social

·1 minuto per la lettura

Alla soglia dei 60 anni, Alba Parietti appare ancora in grandissima forma, come dimostra il suo ultimo scatto super sexy sul suo profilo Instagram. Qui la mamma dell’ex gieffino Francesco Oppini si palesa in una posa statuaria in costume, rivelando un corpo perfetto che ha tuttavia acceso anche qualche polemica.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Ovviamente sono stati moltissimi i commenti giunti alla conduttrice piemontese. Tra i tanti che hanno ampiamente apprezzato la sua bellezza, altri hanno invece trovato poco consono per una signora della sua età mostrare “troppo”. Alba Parietti, abituata a rispondere agli haters, sembra non aver risentito di tali accuse, dimostrandosi invece assolutamente a proprio agio con il suo corpo.

Alba Parietti: la foto sexy che aizza gli haters

Lo scatto pubblicato sui social evidenza l’addome tornito e le lunghe gambe snelle della showgirl, che il prossimo 2 luglio compirà appunto 60 anni. Qualcuno ha ipotizza l’utilizzo di qualche fotoritocco con Photoshop, ma i più riconoscono l’estrema bellezza della donna nonostante l’età matura. “Non ero così neanche a 20 anni”, ha scritto per esempio una fan, alla quale hanno fatto eco altri utenti.

Nel mentre, anche Alba Parietti ha voluto ricordare Michele Merlo con un post assai delicato, scrivendo nel dettaglio: “La morte di un ragazzo di 28 anni è un dolore per qualsiasi madre perché non c’è nulla che possa colmare una simile perdita così assurda. Non ti conoscevo, ma conosco il dolore della perdita di chi si ama. Vicina alla tua famiglia, ai tuoi amici e a quelli che ti hanno amato. Mi spiace tantissimo, come ogni volta che la vita mi fa vedere quanto può essere tragica e ingiusta”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli