Albero di Natale di Fratelli d’Italia: tra i regali verità su Bibbiano

Albero di Natale Fratelli d'Italia

Singolare l’albero di Natale che la pagina ufficiale di Fratelli d’Italia ha condiviso su Facebook. Non uno comune per festeggiare la ricorrenza bensì uno con regali particolari che hanno fatto discutere gli utenti.

Albero di Natale di Fratelli d’Italia

I regali che ogni italiano vorrebbe trovare sotto l’albero“, li hanno definiti gli admin. Tra questi figurano pacchetti con attaccati dei fogli che evocano alcuni tra i cavalli di battaglia del partito. Dalla verità sui fatti di Bibbiano che Giorgia Meloni chiede da tempo al blocco navale che la leader ha sempre proposto come metodo per limitare l’immigrazione incontrollata.

E poi ancora il no alla plastic tax, ritenuta una misura per fare cassa e non per sostenere l’ambiente e il no allo Ius soli, più volte ribadito soprattutto da quando Zingaretti l’ha rievocato. In ultimo il desiderio che ha espresso fin dal giuramento dell’attuale governo giallorosso, ovvero che “vada a casa” affinché gli italiani possano votare. Uno dei pacchetti ha infine il foglio coperto da un altro regalo, pertanto è impossibile leggere la scritta che reca.

Diversi gli utenti social che hanno commentato il post e opposte le loro reazioni. C’è chi ha affermato che sarebbe plausibile trovare sotto l’albero nuovi posti di lavoro e una classe politica competente, sostenuto da altri che aggiungono infrastrutture e taglio delle tasse. Non mancano coloro che hanno risposto per le rime con commenti del calibro di “Mancano le palle che ci avete raccontato” e “Mettete anche le vostre marachelle che lo riempiamo“. Presenti poi i commenti dei sostenitori del partito che si auspicano che tutto ciò che figura nella fotografia condivisa possa diventare realtà nel 2020.