Alberto Braglia morto a 45 anni per una malattia: lutto a Rivalta

Alberto Braglia morto
Alberto Braglia morto

Lutto a Rivalta per la scomparsa di Alberto Braglia, ingegnere informatico morto all’età di 45 anni a causa di una malattia. Lavoratore per l’azienda Max Mara e successivamente per la Apkappa del gruppo Maggioli, lascia la moglie Anna e i due figli di 13 e 15 anni Daniele e Alice.

Alberto Braglia morto

Molto conosciuto nella frazione di Rivalta e non solo, Alberto era il nipote del pittore reggiano Carlo Bazzani. I parenti più stretti lo ricordano come “un uomo buono, generoso, intelligente e simpatico, un padre e un marito amorevole“. La famiglia ci ha inoltre tenuto a ringraziare tutte le persone che, con la loro partecipazione e il loro affetto, hanno dato conforto alle persone più vicine alla vittima. I suoi funerali hanno avuto luogo mercoledì 27 aprile 2022 nella chiesa parrocchiale di Rivalta

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli