Alberto Matano si è sposato: il ballo della felicità

alberto-matano-completo-elegante
alberto-matano-completo-elegante

Alberto Matano e Riccardo Mannino si sono sposati. Il conduttore de La vita in diretta, nel corso dei festeggiamenti, ha palesato tutta la sua felicità lasciandosi andare a un ballo scatenato. La “performace” di Alberto è stata immortalata tramite alcune Instagram stories. Numerosi gli amici e i colleghi che hanno preso parte alle nozze di Alberto e Riccardo. Come leggiamo da FanPage, tra gli invitati c’erano Serena Bortone, Francesca Fialdini, Raoul Bova e Rocio Munoz Morales. Il matrimonio si è celebrato a Libico, a poca distanza da Roma, nel resort della tenuta di Antonello Colonna.

Alberto Matano: musica e divertimento dopo il sì

Dopo il sì tra Alberto Matano e Riccardo Mannino, sposi e invitati si sono scatenati in un party all’insegna della musica e del divertimento, con il dj set di Andrea Delogu ed Ema Stockholma. Alberto si è visto su Instagram felice e scatenato ballare sulle note di A far l’amore comincia tu, celebre brano dell’indimenticabile Raffaella Carrà. Tra i presenti Andrea Sannino, che ha riproposto la sua iconica Abbracciame, e Claudio Santamaria, il quale si è esibito con Roma non fa la stupida stasera.

Ecco alcune delle immagini della festa con un Alberto Matano come non l’abbiamo mai visto.

festa-alberto-matano
festa-alberto-matano
alberto-matano
alberto-matano

Andrea Sannino: “È andata bene la sorpresa?”

Come già detto, anche Andrea Sannino ha dato il suo contributo nel corso dei festeggiamenti. Il cantante napoletano è stato ripreso, durante la sua esibizione, da Mara Venier e dagli altri invitati. Rivolgendosi alla conduttrice di Domenica In, Sannino ha chiesto su Instagram: “È andata bene la sorpresa che abbiamo fatto?”. Zia Mara gli ha risposto: “Direi di sì, è stato bellissimo, emozionante”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli