Alcione Calcio Milano: una vittoria netta per ripartire con umiltà

alcione calcio milano

Dopo la sconfitta di misura subita nell’ultima gara, l’Alcione Calcio Milano non tarda a riprendersi e sconfigge con un netto 4 a 1 casalingo l’Accademia Pavese. Il cammino della squadra milanese prosegue con umiltà e determinazione.

Alcione Calcio Milano: una vittoria per ripartire

La scorsa giornata, la striscia positiva dell’Alcione Calcio è stata interrotta nella trasferta di Besozzo, contro il Verbano Calcio. Le maglie arancio non hanno però tardato a riprendersi: con una larga vittoria sull’Accademia Pavese, i ragazzi di mister Berti si sono portati a un punto dalla testa della classifica.

La partita ha dimostrato che la squadra ha carattere da vendere, nonostante l’età media sia di appena 22 anni. La partenza è stata lancinante: due gol nei primi due minuti di gioco, un doppio colpo che avrebbe messo ko chiunque. Gli ospiti hanno però trovato la forza di reagire e al minuto 13 hanno accorciato le distanze. A questo punto è potuta emergere la forza del gruppo, che ha cercato di amministrare il match senza subire troppi rischi. Nella ripresa, una rete di Zingari e un autogol hanno messo al sicuro il risultato.

La classifica dell’Alcione Calcio

Avanti così… pensando sempre a salvarci” recita il post pubblicato sulla pagina Facebook della società. Eppure, l’Alcione Milano occupa una posizione di classifica ben lontana dalla zona salvezza. Con 14 punti dopo 7 giornate, la prima posizione dista appena un punto, presidiata da Vogherese 1919, Rhodense Calcio e Busto 81.

La difesa può migliorare ma l’attacco è prolifico, guidato da Andrea Zingari, autore di 4 reti. Nella prossima sfida, l’Alcione Calcio Milano sarà ospite dell’Ardor Lazzate, attualmente nona in classifica.