Alcol e assembramenti: festeggiamenti interrotti per gruppo di giovani

·1 minuto per la lettura
festa compleanno
festa compleanno

Un gruppo di giovani era intento a festeggiare un compleanno quando la polizia ha fatto irruzione nell’appartamento che avevano affittato per l’occasione. Il rumore non è infatti passato inovversato agli altri inquilini del condominio, che hanno allertato le forze dell’ordine. Multe salate per i partecipanti alla festa: erano almeno dieci, di età intorno ai vent’anni.

La festa di compleanno

La festa di compleanno si è svolta nella notte di martedì 16 febbraio a Torino. Intorno all’una i condòmini di uno stabile in corso Lombardia hanno contattato le forze dell’ordine per il troppo rumore proveniente da una abitazione solitamente non occupata. Il gruppo di ragazzi, infatti, aveva affittato l’appartamento proprio per l’occasione tramite l’utilizzo di una piattaforma online.

Gli agenti del Commissariato Madonna hanno fatto irruzione nell’alloggio situato al quarto piano, rinvenendo una decina di ragazzi di circa vent’anni intenti a festeggiare, con tanto di alcolici. Multe salate per violazione delle norme anti-Covid sono scattate per tutti i partecipanti all’evento. Tre dei giovani, inoltre, sono stati sanzionati anche per essere stati trovati in possesso di sostanze stupefacenti. La rumorosa festa è dunque giunta al termine.