Alcuni comuni della Liguria diventeranno area ad alto rischio

·1 minuto per la lettura
zona rossa a Ventimiglia Sanremo
zona rossa a Ventimiglia Sanremo

Lo ha reso noto il Governatore della Liguria Giovanni Toti. Sanremo, Ventimiglia e i comuni limitrofi diventeranno zona rossa dal 24 febbraio al 5 marzo. Una decisione quella di Toti alquanto significativa se si pensa che le restrizioni dureranno per tutto il periodo del Festival di Sanremo. “Abbiamo deciso di prendere alcune misure per garantire la tenuta sotto controllo dell’incidenza del Covid, che soprattutto a Ventimiglia e comuni limitrofi desta qualche preoccupazione essendo doppia rispetto al resto della Liguria”, ha dichiarato Toti.

Toti, zona rossa a Ventimiglia e Sanremo

Sanremo e Ventimiglia saranno zona rossa. Lo ha fatto sapere il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. Stando a quanto appreso l’ordinanza sarà firmata la mattina del 23 febbraio. “Domani mattina firmerò un’ordinanza regionale con misure restrittive per il Ponente ligure, dove si registra un’incidenza del superiore del virus”, ha dichiarato Toti su Facebook. Il presidente ligure ha poi proseguito indicando punto per punto quali saranno le principali novità durante questo periodo, ad iniziare dalle scuole di ogni ordine e grado che saranno chiuse “nei distretti sanitari 1 e 2 della Asl 1 (Ventimiglia e altri Comuni, Sanremo e altri Comuni)”.

Oltre a ciò per il solo distretto 1 che riguarda Ventimiglia e comuni limitrofi sarà posto il divieto di vendita di alcolici e di asporto dalle ore 18, nonché il divieto di assembramento e la facoltà per i sindaci di mettere in atto ulteriori restrizioni. Ultimo ma non meno importante il divieto di spostamento da un comune all’altro nel periodo indicato anche se la Liguria dovesse tornare zona gialla.