Alcuni Paesi non prendono coronavirus seriamente: Oms preoccupata -2-

Fco

Roma, 5 mar. (askanews) - Il direttore generale dell'Oms ha aggiunto che c'è un numero significativo di Paesi che non hanno ancora mobilitato i loro governi per combattere la malattia mortale.

"Questa epidemia può essere respinta, ma solo con l'approccio collettivo coordinato e globale che coinvolge l'intero meccanismo del governo", ha affermato.

Covid-19 si è diffuso in oltre 70 Paesi, spingendo l'Oms a dichiarare un'emergenza sanitaria globale. A oggi, il virus ha contagiato oltre 95mila persone in tutto il mondo e oltre 3.200 persone sono morte. Nel frattempo, in circa 53.400 si sono ripresi.