Alcuni quartieri della città hanno visto le strade imbiancarsi per qualche ora.

·1 minuto per la lettura
Neve a Roma
Neve a Roma

Intorno alle 4:00 della scorsa notte, mercoledi 12 gennaio, dei fiochi di neve sono scesi a Roma, imbiancando leggermente le strade di alcune zone della Capitale. Nello specifico le leggere nevicate si sono registrate nei quartieri a nord – ovest e sud -est della città, con i fiocchi che sono scesi a San Basilio e al Prenestino, così come nell’area tra Campagnano e Trevignano e nelle zone più alte dei Castelli Romani. Altrove si è trattato principalmente di neve mista a pioggia.

Neve a Roma nella notte

Il Campidoglio nelle scorse ore aveva emesso un avviso per l’allerta meteo nel quale si annunciava l’arrivo di possibili nevicate. “A cominciare dalle ore notturne fino all’alba – si legge – si potrebbero manifestare deboli nevicate (fiocchi di neve o di neve mista a pioggia), con esaurimento nelle prime ore della mattina. I fenomeni sono previsti di debole intensità e con bassa probabilità di accumuli al suolo e sulle sedi stradali”.

Pochi fiocchi di neve a Roma

Dalle forze dell’ordine e del pronto intervento si apprende poi che le nevicate non avrebbero generato disagi alla viabilità in quanto con l’arrivo del primo sole del giorno la neve si sarebbe sciolta. Per questa mattina, 12 gennaio, le previsioni meteo riportano inoltre di un generale miglioramento, con la neve che si trasformerà prima in pioggia debole, lasciando poi spazio ad ampie schiarite.

Roma, arriva la neve e imbianca le strade

Per quanto riguarda i giorni a venitre le temperature minime dovrebbero aggirarsi a Roma intorno ad 1-2 gradi, ma l’assenza di precipitazioni escluderebbe la possibilità di nuove nevicate, seppur deboli, sulla Capitale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli