Spara sul set, Alec Baldwin uccide direttrice fotografia: "Tragico incidente, sono scioccato"

·2 minuto per la lettura

Una donna è morta e un uomo è rimasto ferito dopo che l'attore Alec Baldwin ha sparato con una pistola di scena su un set cinematografico nel New Mexico. La tragica fatalità ha avuto luogo durante le riprese del film western "Rust"

La vittima, Halyna Hutchins, 42 anni, lavorava al film come direttore della fotografia: portata in ospedale in condizioni critiche, è morta per le ferite riportate. La persona ferita, Joel Souza, 48 anni, è il regista del film.

"Non ci sono parole per descrivere il mio shock e la mia tristezza per il tragico incidente". Lo twitta Alec Baldwin in quello che è il suo primo commento su quanto accaduto sul set di "Rust". "Sto cooperando con le indagini della polizia e sono in contatto con il marito" di Halyna Hutchins.

Un portavoce dell'attore ha riferito all'agenzia di stampa AP che l'incidente è scaturito dal mancato funzionamento di una pistola a salve.

L'ex marito di Kim Basinger, co-produttore del film, interpreta nella pellicola un fuorilegge il cui nipote di 13 anni è stato condannato per omicidio accidentale.

LEGGI ANCHE: Alec Baldwin: «Volevo uccidere Tony Soprano»

La Hutchins originaria dell'Ucraina e cresciuta in una base militare sovietica nel Circolo Polare Artico, aveva studiato giornalismo a Kiev e cinema a Los Angeles, nel 2019 era stata nominata "stella nascente" dalla rivista American Cinematographer. 

GUARDA ANCHE: Alec Baldwin: papà per la sesta volta

La polizia sta indagando su quando accaduto al Bonanza Creek Ranch, una popolare location per le riprese cinematografiche.

Un portavoce dello sceriffo di Santa Fe, ha affermato che Baldwin ha rilasciato volontariamente la propria testimonianza agli investigatori.

LEGGI ANCHE: Justin Bieber pubblica foto hot di Hailey Baldwin con dedica speciale

GUARDA ANCHE: Hailey Baldwin non baciava Justin Bieber in pubblico: il motivo

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli