Alec John Such morto, addio allo storico bassista dei Bon Jovi: aveva 70 anni

bassista Bon Jovi
bassista Bon Jovi

Il bassista Alec John Such, membro fondatore dei Bon Jovi, è morto all’età di 70 anni. Rimasto nella band di Livin’ on a prayer e Always per oltre dieci anni, nel 1994 l’aveva lasciata per motivi personali.

Alec John Such morto

A dare il triste annuncio sono stati gli stessi Bon Jovi sui propri canali social. Questo il messaggio che hanno pubblicato: “Siamo affranti nell’apprendere la notizia della morte del nostro caro amico Alec. Come membro fondatore dei Bon Jovi, è stato parte integrante della formazione della band. Ad essere onesti, abbiamo trovato la nostra strada l’uno per l’altro attraverso di lui.

Era un amico d’infanzia di Tico Torres e ha portato Richie Sambora a vederci esibire. Alec è sempre stato selvaggio e pieno di vita. Ora questi ricordi speciali mi portano un sorriso sul viso e una lacrima agli occhi. Ci mancherà moltissimo“.

Alec John Such morto: chi era

Dopo aver suonato con la band dal 1983 al 1994, Such è stato sostituito dal bassista Hugh McDonald divenuto membro ufficiale nel 2016. Nel 2018 si era riunito con gli ex compagni, capitanati dal cantante John Bon Jovi, in occasione dell’inserimento del gruppo nella Rock & Roll Hall of Fame. In quelle circostanze aveva parlato con grande affetto del suo periodo insieme a loro dicendo che “li amo da morire e sarà sempre così“.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli