Alena Seredova sulla figlia di 2 anni: "Non è battezzata, ecco perché"

Alena Seredova
Alena Seredova

Alena Seredova ha confessato ai fan il motivo per cui non ha fatto battezzare la sua figlia più piccola, Vivienne Charlotte.

Alena Seredova: la figlia non è battezzata

Alena Seredova è diventata mamma per la terza volta il 19 maggio 2020 e a due anni dalla nascita della piccola Vivienne Charlotte ha confessato i motivi per cui lei e Alessandro Nasi non avrebbero ancora fatto battezzare la bambina. “Volevamo, ma con il Covid è stato faticoso. Poi non potevano venire i miei familiari e quindi…”, ha dichiarato la modella, che ha avuto i suoi primi due figli insieme a Gianluigi Buffon. La Seredova ha anche confessato che, non appena sarà possibile, lei e il suo compagno faranno battezzare la piccola Vivienne.

Il primo incontro con Alessandro Nasi

Oggi Alena Seredova ha ritrovato la serenità accanto ad Alessandro Nasi, incontrato per la prima volta in una baita di montagna a casa di amici comuni. La showgirl ha confessato che quello tra lei e Nasi non sarebbe stato un colpo di fulmine: si dà il caso infatti che lei uscisse dalla turbolenta fine del matrimonio con Gigi Buffon, naufragato dopo che lei ha scoperto dai giornali che lui la stesse tradendo con la giornalista Ilaria D’Amico (a cui tutt’ora Buffon è legato). Nonostante quello tra lei e Nasi non sia stato un colpo di fulmine, Alena Seredova è più che convinta che ne sia valsa la pena: “Con Alessandro è stato un percorso lento ma ne è valsa assolutamente la pena”, ha rivelato la showgirl.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli