Alert sulle banche: lo spread chiude a 301 e gli istituti soffrono. Sopra quota 400 scatta il salvi tutti. Il parere degli analisti

Giuseppe Colombo
Lo spread Btp-Bund chiude a 315 punti base, con il rendimento del decennale

La spia della sala emergenze 癡 monitorata minuto per minuto. Si accender� quando e se lo spread travalicher� la soglia dei 400 punti base, ma gi� oggi, con la fiammata mattutina a 340, incute paura. Dentro la sala ci sono le banche italiane: non tutte, ma neppure uno o due casi isolati. Per gli analisti che in queste ore guardano a cosa sta succedendo dietro la curva dello spread sono loro i soggetti pi羅 fragili e gi� colpiti da una tensione fortissima sui mercati. "Gi� i livelli di oggi sono di allerta e lasciano gli operatori finanziari in uno stato di incertezza non risolta. Questo pu簷 portare a posticipare decisioni di spesa o di investimento con un impatto negativo sull'economia reale", spiega Fabio Castaldi di Pictet Asset Management. Poi c'癡 lo spauracchio quota 400, foriero di dolori. Perch矇 - dice Francesco Pratesi, capo analista di Martingale Risk - a quel punto si rischia la "pioggia sul bagnato" per gli aumenti di capitale che alcuni istituti sarebbero costretti a mettere in campo se vorranno continuare a reggersi in piedi.

Il raggiungimento, da parte dello spread, della soglia dei 400 punti 癡 l'elemento che separa lo stato dell'alert da quello dall'allarme rosso (oggi ha chiuso in ribasso a 301 dopo aver toccato una punta di 340). Vale per gli investitori esteri, la cui fuga si far� pi羅 sostanziosa rispetto a quella gi� imponente certificata oggi dalla Banca d'Italia, con gli acquisti dei titoli italiani che si sono ridotti di 66 miliardi da maggio ad agosto. Vale per i cittadini, che avranno molte difficolt� a stipulare un mutuo nuovo o a ottenere un prestito. Per le banche vae ancor di pi羅, dato che gli analisti le descrivono come il capo di quella spirale che, avvitandosi, trascina via i livelli sottostanti, cio癡 i clienti, imprese o cittadini che siano. Sono, in altre parole, i primi e pi羅 sensibili bersagli dello spread gi� con il livello registrato oggi, cio癡 stabilmente sopra i 300 punti. "Chi va a prendere nuovi mutui in...

Continua a leggere su HuffPost