Alessandra Dal Verme presto a palazzo Chigi?

·1 minuto per la lettura
Mario Draghi
Mario Draghi

Non si è ancora formato il governo Draghi, che già si ha un (presunto) nome su chi potrebbe assumere il ruolo di sottosegretaria. A palazzo Chigi potrebbe presto giungere Alessandra Dal Verme. Nulla di certo ovviamente, solo voci di corridoio da confermare. Mario Draghi, intanto, continua a mantenere il riserbo. Nessuna parola da parte del premier incaricato su nomi, poltrone e futuri ministri. Un non meglio specificato ex ministro del Partito Democratico avrebbe dichiarato: “Nessuno ha ancora ricevuto una sola telefonata, si sa solo che Salvini e Di Maio vorrebbero entrare al governo ma non si sa cosa ne pensi Draghi”.

Mario Draghi, Dal Verme possibile sottosegretaria

Alessandra Dal Verme potrebbe essere la nuova sottosegretaria del governo Draghi. Costei è conosciuta per essere ispettrice generale per gli affari economici del Mef. Dal Verme ha una certa esperienza nel campo della programmazione economica, Come è possibile leggere dal Corriere della sera, ella potrebbe ottenere un ruolo significativo volto ad attuare il Recovery plan, proprio in qualità di sottosegretaria alla presidenza del Consiglio.

Il ministero della Transizione ecologica

Da alcuni giorni si parla di un nuovo ministero caratterizzante il governo Draghi: quello della Transizione ecologica. I rappresentanti del WWF e di Legambiente hanno informato che esso punta a creare una struttura opportuna per favorire la transizione ambientale. Bisogna tener conto, infatti, che il 37% delle risorse garantite dal Recovery Fund saranno utilizzate per lo sviluppo del clima e della biodiversità.