Alessandra Mastronardi ambasciatrice Unicef 'Ho scelto di difendere i più piccol

Non è solo la madrina della 76a Mostra d'Arte cinematografica di Venezia, Alessandra Mastronardi è la nuova ambasciatrice UNICEF.

Alessandra Mastronardi ambasciatrice Unicef 'Ho scelto di difendere i più piccoli'

"Nell'anno in cui si celebrano i 30 anni dell'approvazione della Convenzione sui Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza da parte dell'Assemblea delle Nazioni Unite, - ha dichiarato il Presidente dell'UNICEF Italia, Francesco Samengo - nominiamo Alessandra Mastronardi Goodwill Ambassador UNICEF perché attraverso la sua sensibilità e il suo impegno possa dare voce alle bambine e ai bambini più vulnerabili e luce a tanti piccoli invisibili.  Alessandra, in particolare, si mobiliterà per i diritti di milioni di bambine, le più esposte a rischio di discriminazione, povertà e sfruttamento".

L'impegno di UNICEF nel mondo è noto, ma quello che sorprende nel parlare con il Presidente Samengo, è che c'è la necessità di un impegno anche nel nostro paese. Cresce il numero dei bambini che vivono n situazioni di povertà e per questo l'UNICEF ha un progetto pronto da attuare in Italia con il sostegno del governo.

Madrina di Venezia76 e Ambasciatrice Unicef in difesa dei più piccoli

Alessandra Mastronardi, perfetta madrina di questa Mostra del Cinema, da anni è vicina a UNICEF e ha sostenuto diverse iniziative e campagne.

"Esistono grandi battaglie, come quella contro le discriminazioni e la violenza sulle bambine, che riguardano tutto il mondo. - ha dichiarato l'attrice - E' anche per questo che intendo battermi con l'UNICEF per essere dalla parte di tante bambine e ragazze 'invisibili', affinché i loro diritti non vengano calpestati ma pienamente riconosciuti. Credo che sia fondamentale garantire loro le giuste opportunità perché le bambine, le ragazze e le donne hanno il diritto di essere ciò che vogliono".

crediti foto@ Ufficio Stampa UNICEF