Alessandra Mussolini: "Attento Saviano, San Gennaro è molto amato, rischi..."

webinfo@adnkronos.com

"Deve stare attento Saviano, perché San Gennaro è un santo molto amato, rischia che lo linciano se va a Napoli: deve scappare a vita. In questo modo sta strumentalizzando un santo molto amato". Alessandra Mussolini commenta così all'Adnkronos le dichiarazioni dello scrittore Roberto Saviano a proposito di San Gennaro.  

"Questa è voglia di protagonismo, e anche di farsi del male, perché non ha senso. Lasciasse stare i santi. Perché deve sempre farsi notare come i primi della classe: una noia mortale. Con San Gennaro -aggiunge- Saviano ha proprio strafatto, è andato oltre".  

"Forse perché adesso non ha più Salvini come bersaglio, dato che non sta più al governo, e lo sta sostituendo con San Gennaro. Da 'san Matteo' a 'San Gennaro'. Mi dispiace che parli così, perché ho apprezzato Gomorra", chiosa Alessandra Mussolini.