Alessandro Cocco, morto il re della tv: chi era?

Alessandro Cocco morto

A Varese, e più precisamente a Gornate Olona, è scomparso Alessandro Cocco: si tratta di uno dei personaggi che hanno collezionato più apparizioni nel piccolo schermo, e addirittura le sue gli sarebbero valse il Guinness dei Primati.

Alessandro Cocco è morto

Il nome di Alessandro Cocco non è noto a tutti, ma probabilmente il suo volto potrebbe essere familiare a qualcuno: nel corso della sua lunga carriera in tv è comparso il oltre 33mila trasmissioni, ma sempre e solo come comparsa. Si è spento nel Varesotto dopo una battaglia contro una grave malattia, e in tanti sui social hanno a lui dedicato messaggi di cordoglio e d’affetto. Durante la sua carriera televisiva Cocco non aveva fatto favoritismi di alcun tipo, e aveva scelto i canali meno noti così come le trasmissioni dei grandi della TV (Adriano Celentano, Mike Bongiorno e Pippo Baudo tra i tanti). Le sue numerose partecipazioni come comparsa gli erano valse addirittura un personale record ai Guinness, e sembra che Cocco amasse collezionare le sue foto in compagnia dei personaggi noti da lui incontrati nel piccolo schermo.

Nonostante i numerosi passaggi e apparizioni in tv non sono molti a ricordarsi di lui, e difatto Cocco ha sempre preferito vivere la propria vita in disparte e senza ricercare fama o clamore: “Per me non fa alcuna differenza andare ospite in studio a un programma di una tv grande tipo quello di Celentano o quello di una tv locale, tra “Rockpolitick” e “Festa in piazza” ho scelto il programma di Antenna 3”, aveva raccontato in un’intervista.