Alessia Marcuzzi e il tradimento: “Confesso che ho peccato”

Alessia Marcuzzi

Alessia Marcuzzi è senz’ombra di dubbio una delle conduttrici più apprezzate e seguite della televisione nostrana. Particolarmente seguita sui social, sono in tanti ad essere curiosi della sua vita privata. Ebbene, dovete sapere che, nel corso di una recente intervista, la conduttrice ha rivelato di avere, in passato, tradito i propri partner.

Alessia Marcuzzi e la confessione sul tradimento

Nel corso di un’intervista rilasciata ad Oggi, Alessia Marcuzzi ha parlato della sua vita sentimentale e confessato un aspetto inaspettato. La conduttrice, infatti, ha rivelato di aver, in passato, tradito e ogni volta ha sempre lasciato la persona con cui stava, per poi mettersi con l’uomo che era riuscito a farla cedere.

A tal proposito ha affermato: “Sono istintiva, quando tradisco poi lascio la persona per stare con quella che mi ha fatto cedere”. Per poi aggiungere: “La fedeltà fisica per la coppia diventa un valore, come nel mio caso, se si decide di comune accordo che lo sia. È invece un oggettivo dovere morale la fedeltà del cuore, l’onestà e la trasparenza di cui dobbiamo nutrire i rapporti”.

Alessia Marcuzzi, quindi, ha confessato di avere tradito: “Confesso che ho peccato. Anche io più volte sono caduta in tentazione. Io sono una passionale, una istintiva, di pancia. Ma quando ho tradito ho poi sempre lasciato la persona con cui stavo e mi sono fidanzata con chi mi aveva fatto cedere”.

Soffermandosi su quello che per lei è l’amore, ha inoltre affermato: “In una storia d’amore vorrei mi mancasse sempre un po’ il terreno sotto i piedi. Quando non riesco a dare nulla per scontato. Quando le certezze non sono mai una conquista ma una continua ricerca. Forse mi piace ancora pensare, da ragazza degli anni ’80, che l’amore sia per sempre nodo alla gola, farfalle allo stomaco e percorso a ostacoli”.