Alex Nuccetelli: "Ecco come Totti ha conosciuto Noemi Bocchi"

Football Soccer - AS Roma v Genoa - Serie A - Stadio Olimpico, Rome, Italy - 28/5/17 AS Roma's Francesco Totti waves to supporters after his final game. REUTERS/Alberto Lingria  FOR EDITORIAL USE ONLY.
Alex Nuccetelli: "Ecco come Totti ha conosciuto Noemi Bocchi" REUTERS/Alberto Lingria FOR EDITORIAL USE ONLY.

Può sembrare la fine di un amore come tanti altri, ma non è così se si parla di una delle coppie più amate dai fan. Insieme hanno conosciuto la popolarità e a lungo i riflettori sono rimasti accesi sulla coppia più chiacchierata di Roma. Di loro, tuttavia, si continua a parlare perché la fine del loro matrimonio non poteva passare inosservata. Continueranno a restare uniti per amore dei figli, ma le loro strade sono già divise. Ilary è volata a Zanzibar e si concede una vacanza con i piccoli di casa, lui si rilassa giocando a padel. Si susseguono le voci su una presunta relazione che coinvolgerebbe l'ex letterina, ma ancora più insistenti sono le indiscrezioni che riguardano l'ex capitano giallorosso, con la testa già lontana dalla Blasi. La presunta amante di Francesco Totti si chiama Noemi Bocchi, 34enne dei Parioli, e l'amico Alex Nuccetelli racconta come si sono conosciuti. Contro di lui si è già scagliata Melory, la sorella della celebre conduttrice.

VIDEO - Francesco Totti si rilassa giocando a padel, cerca di scacciare il pensiero di Ilary?

A parlare dell'amore tra Francesco Totti e Ilary Blasi e poi della sintonia nata tra la Bocchi e il campione del mondo è Alessandro Nuccetelli, storico pr romano, ex marito di Antonella Mosetti (padre di Asia) e grande amico dell'ormai ex coppia.

LEGGI ANCHE - Totti e Blasi, come sarà diviso il loro patrimonio milionario

"Io che sono uomo di mondo dico solo questo: che 20 anni sempre insieme per due come Francesco Totti e Ilary Blasi così belli, così famosi, così desiderati, sono un record assoluto, in questa vita in cui siamo tutti destinati a lasciarci e quando finisce, finisce, non è colpa di nessuno". Comincia così il discorso di Nuccetelli al Corriere della Sera.

GUARDA ANCHE - Ilary Blasi vola a Zanzibar con i figli, Totti cerca casa a Roma: le immagini della fuga

"Non è vero che li ho presentati io, manco per niente. Mi ricordo soltanto che erano presenti a una delle mie serate del venerdì al “Profumo spazio sensoriale” di piazza dei Giochi Delfici, a Vigna Clara, punto. Li ho visti chiacchierare insieme. Ma non c’entro niente. Si sono conosciuti a un torneo di padel. Ho letto che Melory, la sorella di Ilary, se l’è presa con me perché parlo troppo, mi è dispiaciuto. Ma se Ilary si è messa con lui, lo deve soltanto a me. Lo so io quanto ho penato per sistemarli, le ho cambiato la vita", ha raccontato.

GUARDA ANCHE - Chi è Noemi Bocchi, la presunta “tresca” di Totti

Ripensa ai momenti in cui Ilary e Francesco si sono conosciuti: "Tutti venivano nei miei locali, il Goa, l’Art Cafè, pure in Sardegna eh, al Sottovento al Pepero, allo Smaila’s: Megan Gale, Mickey Rourke. Leo Di Caprio è rimasto un mese con me, ma quel glamour ormai non torna più. Una sera a casa mia, con la tv accesa, Francesco vede Ilary che fa la Letterina a Passaparola e bam! Folgorato: “Io questa me la sposo. Me la devi presentare”. Le ho telefonato, ma lei non ne voleva sapere: “Nooo, sono fidanzatissima, sto a Milano, sono felice così, i calciatori non mi piacciono e poi sono pure della Lazio”".

Quindi ha aggiunto: "Ci ho messo due mesi a convincerla, n’ecatombe. Poi alla fine ce l’ho fatta, li ho presentati, siamo andati in un pub sulla Nomentana, Francesco era timido, la guardava come fulminato. Battute, sorrisi, niente di più. Ilary si è persa il telefonino bianco, lui il giorno dopo glielo ha ricomprato. Poi è entrata in crisi con il fidanzato, un modello, e l’ho convinta a venire allo stadio per il derby. Francesco per l’ansia non ci ha dormito tutta la notte. Ha segnato il quinto gol del 5 a 1 e ha mostrato la famosa maglietta “6 unica”. Quella sera si sono dati il primo bacio".

Adesso il loro futuro sarà diviso e il pr romano commenta: "Ho letto, devo crederci. Anche se, per come lo ricordo io, Totti era presissimo di lei, sia dal punto di vista fisico che mentale, la vedeva come la Madonna, credo che l’abbia desiderata fino all’ultimo... Forse non si è sentito ricambiato, compreso... E alla fine magari si è guardato intorno, però non so niente per certo, solo supposizioni... Per me Francesco è un amico, se ho bisogno di lui so che c’è sempre, ma lui va avanti anche senza di me, Ilary invece non so se avrebbe fatto tutta questa strada..".

GUARDA ANCHE - Inno alla libertà di Ilary Blasi: l’ex di Totti in topless a Zanzibar

Su Noemi aggiunge: "Io non la vedo questa somiglianza. Ilary era una bambola. Noemi è più bassina, sensuale, già donna, un’ottima madre, un tipo tranquillo. Pure lei all’inizio su Francesco era scettica, non è che è lanciata subito. “L’altra sera sono stata al torneo e c’era l’amico tuo”, mi ha raccontato dopo il primo incontro. Tutto lì. Certo se dopo tutti questi mesi e tutto questo casino ancora si frequentano, è segno che qualcosa tra loro esiste, che non è solo amicizia. E che c’è di male? Francesco Totti e Ilary Blasi si sono comunque amati tantissimo, sono genitori meravigliosi, che hanno educato i tre figli nella normalità, senza viziarli, Cristian e Chanel hanno una macchinina sola divisa in due, per dire. Belli come il sole, avevano il mondo ai loro piedi, resistere alle tentazioni deve essere stato difficile. Ora però auguro a entrambi un futuro bellissimo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli