Alfa Romeo GTV: Anteprima Esclusiva

alfa romeo gtv

Alfa Romeo porterà tante novità da qui al 2022. Quella più interessante sarà sicuramente la Alfa Romeo GTV. Il modello coupé del marchio milanese. Era dai tempi della GT che Alfa non faceva una vettura coupé. Sicuramente le vendite saranno tante perché i fan stanno attendendo questo modello, consapevoli che la base è quella giusta. La GTV infatti è in pratica una Giulia con due porte in meno. Potranno esserci modifiche a livello di motore rispetto alla Giulia. Forse ci sarà l’avvento del motore elettrico oltre al V6 Biturbo.

alfa romeo gtv 2020

Alfa Romeo GTV: Modernità Classica

Non ci sono tante novità in merito a questo modello. Per questo noi di Motori Magazine abbiamo provato ad immaginare come potrà essere. Il design riprenderà le forme della Giulia. Infatti dovrebbe presentarsi come una versione accorciata della celebre berlina. Ovviamente presenti miglioramenti nel design ci immaginiamo un cambiamento sottile nel frontale, per dotare la vettura di maggior carattere e sportività. I fari saranno a Led. Tanta presenza di fibra di carbonio per alleggerirla e dotarla di aerodinamica. Magari in Alfa realizzeranno per questa versione un sistema aerodinamico attivo sia all’anteriore che al posteriore. Prendendo spunto dal sistema ALA di Lamborghini. Donando la vettura di maggior controllo alle alte velocità.

storica alfa romeo alfetta gtv

Passando al posteriore le linee dovrebbero ricalcare quelle della Giulia. L’alettone posteriore in carbonio potrebbe essere mobile, cambiando posizione in base alle impostazioni del pilota. La vettura avrà quattro scarichi. Optional potrebbero essere gli Akrapovic in colorazione opaca fatti di titanio presenti anche sulla 4C. Forniscono un timbro più rauco ed aggressivo al motore rendendo più stimolante l’esperienza di guida.

Accoppiata Turbo Ibrida

Il motore della versione Quadrifoglio della coupé su base Giulia sarà dotato di una propulsione elettrica. La potenza dovrebbe essere almeno di 600 cavalli. 510 offerti dal 2.9 V6 Biturbo della sorella Quadrifoglio e almeno 90 (anche se saranno probabilmente di più) proverranno dal motore elettrico. La velocità massima dovrebbe essere di 320 km/h con uno 0 a 100 coperto in soli 2.7 secondi. Questo tempo è gran parte merito della coppia che offre in partenza il motore elettrico.

alfa romeo gtv 2020 motorizzazione e design

La GTV non dovrebbe essere disponibile solamente in versione Quadrifoglio ma anche in versione civile per poter sfruttare quotidianamente il piacere del coupè. Il motore 2.0 Turbo che dovrebbe accompagnare questa versione avrà una potenza di 280 cavalli che abbinati all’elettrico arriveranno ad essere 350.Potrebbe essere previsto un ulteriore modello ancora più sportivo che monterà un inedito motore V8 assieme all’elettrico. La potenza per questa speciale versione sarebbe vicina agli 800 cavalli.La GTV non arriverà prima del 2023. La sua produzione dovrebbe iniziare nel 2022. Sono previsti almeno 1000 esemplari per questo modello. Non sappiamo ancora il prezzo della GTV. Le versioni più civili potrebbero partire da 60.000€ per arrivare ad un prezzo superiore agli 80.000€ per la Quadrifoglio. La versione con l’8 cilindri a V se confermata supererà sicuramente i 100.000€.