Algeria, carcere per 22 manifestanti per aver alzato bandiera berbera -3-

Fth

Roma, 12 nov. (askanews) - L'accusa aveva richiesto due anni di carcere, 100.000 dinari (circa 750 euro) e la confisca delle bandiere per tutti gli imputati. La difesa, composta da quasi 70 avvocati, ha chiesto l'assoluzione sostenendo che "non esiste una legge che vieti il marchio di una bandiera Amazigh e che la Costituzione specifica che Amazigh è una delle componenti dell'identità nazionale".

I primi imputati vennero arrestati lo scorso 21 giugno, due giorni dopo che il capo di stato maggiore dell'esercito, il generale Ahmed Gaid Salah, aveva ordinato che nelle manifestazioni non venisse sventolato nessun'altra bandiera se non l'emblema nazionale.