Algeria, generale Salah: il 12 dicembre bisogna andare a votare -2-

Fco

Roma, 27 nov. (askanews) - "Il popolo algerino, tutte le categorie, i giovani, le donne, gli uomini e gli studenti, sono chiamati a sostenere il loro Paese (...) con una partecipazione massiccia" alle elezioni presidenziali, ha affermato il generale Gaid Salah, capo di stato maggiore dell'esercito, che è sembrato di nuovo paragonare gli oppositori al voto a cittadini sleali verso il loro Paese.

Il 20 novembre, aveva affermato che l'Algeria aveva bisogno dei suoi "figli fedeli", esortandoli a "fare il loro dovere verso la patria" andando a votare. Le elezioni presidenziali si svolgeranno "in un'atmosfera piena di autentica democrazia", ha affermato il capo dell'esercito.