Algeria: Mariasandra Mariani, malata di malaria e dissenteria durante prigionia

San Casciano Val di Pesa (Firenze), 18 - (Adnkronos) - "Mangiavo quello che mangiavano loro, i miei rapitori, un po' di pasta scotta, mischiata a sabbia, benzina e animaletti, di sicuro non mangero' piu' capretto e agnello". Lo ha detto Mariasandra Mariani parlando coni giornalisti della sua prigionia di 14 mesi tra il sud dell'Algeria e il Mali. La turista fiorentina si e' ammalata di malaria ed e' stata vittima della dissenteria.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno